Varie ed eventuali

Cari lettori, scusate la latitanza principalmente dovuta ad impedimenti lavorativi ma non solo. Vi scrivo un breve msg solo per dirvi che ci sono ancora!

Nel frattempo ho arricchito la mia camera oscura con
1) un tavolo basculante autocostruito per automatizzare il processo di stampa BN (di cui, spero presto, vi darò contezza con una recensione);
2) una sviluppatrice orizzontale per automatizzare il processo di stampa COLORE (qui c’è poco da raccontare se non che si tratta di una Thermaphot ACP 200);

Vi anticipo, infine, che prossimamente tornerò sull’argomento Ferrania P30, questa volta però con una sorpresa: tutti parlano del negativo, io invece vi parlerò di come invertirla e proiettarla!

Tutto qua. Un saluto a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *